Streaming Zone – Puntata 2

Your Honor, di Peter Moffat, Serie TV (1 stagione) su Sky 
Cosa si è disposti a fare pur di proteggere e salvaguardare la vita e il futuro dei propri figli?
E’ il quesito che aleggia e attraversa tutte le 10 puntate di questa serie che vede come protagonista uno stimato ed irreprensibile giudice di New Orleans (curioso, ma forse no, che gli dia vita Bryan Cranston,  sempre alle prese con personaggi dilaniati dal dilemma morale tra rispetto della legge e convenienza personale) costretto a venir meno a tutti i suoi imperativi etici per coprire un omicidio stradale commesso dal figlio, che ha come vittima il figlio del più noto gangster della città…
Il soggetto dell’opera non è certamente tra i più originali, soprattutto il cinema ce ne ha offerti diversi, ma in Your Honor è arricchito da componenti caratterizzanti che lo rendono un prodotto di qualità, che vengono sapientemente distribuiti nel corso della narrazione, che ha i colori del noir e la tensione di un action movie, in un susseguirsi di colpi di scena che cambiano di continuo la prospettiva dello spettatore fino a prospettarci un testa a testa tra il giudice Cranston e la  maschera del gangster  interpretato da Michael Stuhlbarg, il cui sorriso è diabolico e amaro come quella di un burattino abbandonato.

Buttiamo Giù L'uomo, film di  Bridget Savage Cole e Danielle Krudy (2019) su Amazon Prime
Maine, un villaggio di pescatori, canti celtici, mari tumultuosi, scogliere scoscese, quattro anziane signore a dirigere la vita del paese, due sorelle orfane, una maitresse, una prostituta uccisa e un cadavere da nascondere. Vi sembra troppa roba? No, se a scrivere il film e a dirigerlo sono Bridget Savage Cole e Danielle Krudy, due giovani cineaste indipendenti americane. Arsenico e vecchi merletti ma girato con l’asprezza e la spavalderia di un film dei fratelli Coen, l’opera, una fiaba nera raccontata davanti a un focolare quando fuori nevica e tira vento, ha un qualcosa di ancestrale,   che il finale, beffardo, ci restituisce con naturalezza e disincanto. 
Un thriller al femminile, anzi, matriarcale. 

Notte sul pianeta Terra, documentario – su Netflix
Savane al chiaro di luna, notti gelide nella tundra, mari oscuri, città insonni: gli animali  della notte sono i protagonisti di questo documentario, girato con tecniche di ripresa all’avanguardia che permettono alle telecamere di riprendere con pochissima luce e di cogliere il calore della vita trasformandolo in immagini.
Un popolo della notte strisciante e sibilante, come le creature che animano le notti della jungla, guardingo e sfrontato come gli elefanti o le lontre che scorrazzano per le strade di metropoli addormentate, stretto in un abbraccio che potrà permettere loro di superare la notte sotto zero di una foresta siberiana;  sullo sfondo paesaggi che sembrano set di film di fantascienza che raccontano di lontane galassie.

Mi hanno sputato nel milkshake, di Carolina Cavalli – Cortometraggio (26’) su Raiplay.
Pilota di serie, scritto da Carolina Cavalli, vincitore della prima edizione del Premio Solinas “Experimenta Serie”, è un dramedy al femminile che ha come protagonista Siri, una ragazza di 25 anni (alla quale presta i suoi grandi occhi Aurora Ruffino, una delle ragazze di “Braccialetti Rossi”) la quale, a dispetto del suo nome, che evoca l’efficienza robotica delle assistenti virtuali, fatica a trovare un posto ed un senso ad una esistenza, seppur giovane e appena accennata. 
Il prodotto scorre veloce e leggero, tra battute e freddure, dialoghi da autocoscienza morettiana, personaggi estremi da stripes metropolitana, imbevuti in un linguaggio giovanile che non è solo colore ma fibra caratterizzante.
C’è anche il tempo per una ironica riflessione sulla referenzialità del  cinema autoriale, ed un cameo della bravissima Valentina Carnelutti.

Leggi anche:
Streaming Zone – Puntata 1, di Daniele Sesti
Streaming Zone - Puntata 3, di Daniele Sesti
Streaming Zone – Puntata 4, di Daniele Sesti
Streaming Zone - Puntata 5, di Daniele Sesti
Streaming Zone – Puntata 6, di Daniele Sesti
Streaming Zone - Puntata 7, di Daniele Sesti